Lug
29
2016

Celebrare Lugnasa

Scritto da Administrator Ultimo aggiornamento (29 Luglio 2016)
PDFStampaE-mail

 

Per celebrare Lugnasa dobbiamo principalmente dedicare del tempo a noi stessi per focalizzare la nostra autostima ed il rapporto che abbiamo con il mondo, la nostra comunità e le bellezze della natura.

 

 

Il nostro orgoglio, in senso buono, può essere il metodo di guarigione e di positività per meglio affrontare la vita come individui per proseguire i nostri passi con audacia sfruttando al meglio le nostre potenzialità.

Dobbiamo essere orgogliosi della nostra comunità che ci aiuta a crescere e con essa possiamo osservarci in un contesto più ampio ed in modo positivo con il nostro ambiente senza cadere nella negatività dell’isolamento.

Ci troviamo nel bel mezzo delle celebrazioni estive ma dobbiamo ricordarci , come narra il mito della  Dea Tiltiu, che ogni cosa giunge al termine e quindi dobbiamo godere di questi momenti al pieno finchè possiamo.

Presto giungerà l’abbondanza dell’autunno con i suoi colori e le foglie morenti, quindi per ora dobbiamo fare tesoro di ogni fiore colorato, di ogni giornata assolata e calda, sono tutti doni preziosi che la Natura ci elargisce e dobbiamo debitamente celebrarli, riempiendo i nostri cuori sino a colmarli di gratitudine per i nostri raccolti per questo ennesimo giro di ruota.

 

Ossian 7-2016