Set
23
2015

Le spire del Buio

Scritto da Administrator
PDFStampaE-mail

Le Spire del Buio

Preghiera dell'Equinozio

 

 

Oh, Grande Sole!

Tu che, nei giorni avvenire, calerai tra le spire del mare

Reca con te i nostri sogni e le nostre speranze.

Tra le fauci della notte, consegniamo le stelle

Tra le fauci della notte, riponiamo il tepore

Tra le fauci della notte, ritroveremo equilibrio.

Set
18
2015

L'equinozio e la maturità

Scritto da Administrator Ultimo aggiornamento (18 Settembre 2015)
PDFStampaE-mail

 

 

L'autunno è un momento di grande abbondanza. L'aria che si rinfresca dopo una lunga estate torrida ci può rinvigorire, e incoraggiare portandoci verso uno stato più malinconico e riflessivo della nostra mente che può aiutarci a sviluppare la nostra consapevolezza a un livello più profondo. I profumi dei primi fumi di legna e delle mele mature si diffondono sulla campagna. Le foglie cominciano a mutare dal verde al dorato, e le bacche maturano sui rami in viola e scarlatto rendendo questo una parte dell’anno delizioso, sensuale e una buona occasione per entrare in sintonia con la saggezza dei nostri corpi.

 

Lug
26
2015

Lugnasa,il Re, il Sacrificio,il Raccolto

Scritto da Administrator Ultimo aggiornamento (26 Luglio 2016)
PDFStampaE-mail

 

Lugnasa è la festività in cui si celebra il culmine del ciclo materiale dell’anno, la fine dei grandi lavori.

La Natura ha rinnovato in primavera, maturato a Beltane e al Solstizio d’Estate ed ora si entra nella fase discendente del ciclo per raccogliere prima del declino dei frutti  che moriranno nell’inverno.

Questo è il tempo per ringraziare la Natura per quello che ci ha dato e sin da bambini ci hanno insegnato che quando riceviamo qualche cosa, dobbiamo dire “Grazie” ma soprattutto il ringraziamento da piacere al donatore e lo incoraggia a dare e fare nuovamente.

Per noi uomini da tempi ancestrali è un istinto naturale quello, oltre a dire grazie, di voler offrire qualche cosa a chi ci ha donato.